Maggio a Labin e Rabac (Albona e Rabaz)

Il 3° Festival dello scampo quarnerino, Rabac, il 26. 5.

Assaggiate gli scampi del Quarnero, la più famosa prelibatezza marina del nostro paese, in un ambiente rilassato e divertente accanto al mare, in Riva a Rabac. I ristoratori locali prepareranno diversi piatti utilizzando gli scampi quarnerini pescati dai pescatori del luogo, i membri del Gruppo di azione locale nel settore della pesca “Alba”. Oltre alle specialità marine, potranno essere degustati pure i vini dei produttori pluripremiati provenienti dall’area di Labin. In solo tre anni il Festival dello scampo quarnerino è diventato un evento molto frequentato a livello dell’Istria e del Quarnero, il quale contribuisce alla riconoscibilità della gastronomia di Rabac e all’arricchimento dell’offerta delle delizie locali nei ristoranti del luogo. La manifestazione si svolge anche grazie ai finanziamenti dell’Unione europea, ovvero con i mezzi del Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca.
Rabac, Riva, dalle ore 18:00

 

La 13ᵃ regata “Labinska republika”, Rabac, il 19. 5.

Venite ad ammirare le vele bianche durante la tradizionale regata delle barche a vela da crociera “Labinska republika” (Repubblica di Labin (Albona)). Si tratta di una delle regate più frequentate in Istria e nel Quarnero, aree dalle quali provengono pure gli equipaggi che vi partecipano. È, allo stesso tempo, un’attrazione turistica con la quale il Club di vela “Kvarner” di Rabac da anni promuove la vela. L’inizio della locale tradizione della navigazione a vela risale ad alcuni secoli fa, quando Rabac era ancora un villaggio di pescatori. Tuttavia, oggi a navigare nella baia di Rabac sono le barche a vela più recenti. E il tutto si svolge nell’ambito di un incontro con il quale si ricorda un evento storico, la Repubblica di Labin – la rivolta dei minatori del luogo, i quali si occupavano pure del trasporto della bauxite tramite la funivia di Rabac, Teleferica, dalle miniere dell’area di Labin fino al mare. Venite a far parte del pubblico e a seguire dalla costa le interessanti gare. Vi divertirete anche durante il programma musicale.
www.jkkvarner.hr

 

Gastro Bike Tour

Ogni martedì in maggio potete godervi tour ciclistici e gastronomici alla scoperta delle bellezze di Labin e Rabac. L’escursione di mezza giornata “Gastro Bike Tour” è destinata alle persone che praticano il ciclismo attivamente a livello amatoriale. Guidata da ciclisti esperti, parte nelle ore mattutine dal Centro bike di Rabac e si svolge lungo un percorso di 35 km di media difficoltà che si snoda attraverso bellissimi paesaggi istriani. Un vero e proprio spuntino casereccio vi attende presso l’azienda agricola a conduzione familiare “Cerovac”. La ricreazione e la degustazione dei piatti e vini autoctoni rappresentano un abbinamento perfetto per i momenti di divertimento durante la primavera e per la scoperta delle bellezze delle aree attorno a Labin e Rabac.
Informazioni e booking:
Bike Center Rabac
Cellulare: 091 902 8363
rabac@cyclecroatia.com

 

Gite per un’esperienza indimenticabile

Approfittate della vostra visita a Labin e Rabac per godervi gli attraenti tour specializzati dell’agenzia “Atlas Rabac” che vi rimarranno impressi nella mente per molto tempo. La gita di mezza giornata “I giardini di Sentona” racconta la storia della dea dei Liburni, Sentona, protettrice dei viaggiatori, simbolo della bellezza e della fertilità, la quale vi aiuta a scoprire le bellezze naturali offrendovi un rinfresco con i frutti della terra istriana. L’escursione comprende una visita all’oliveto della famiglia Negri e la degustazione del suo olio, elencato tra i migliori oli extravergine di oliva di tutto il mondo, come pure una visita al vigneto e l’assaggio dei vini, dei formaggi caserecci, del prosciutto (crudo) istriano, dei dolcissimi crostoli e del moscato nelle cantine di un produttore di vini pluripremiati, Goran Baćac.
Durante il tour “Pietra, carbone, e fu così che tutto ebbe inizio…” scoprite la turbolenta storia dell’attività mineraria, le abilità degli scalpellini, come pure il patrimonio industriale e architettonico di Labin e delle zone circostanti. Accompagnati da un esperto appassionato del patrimonio minerario, visiterete il Museo popolare di Labin e il percorso ispirato alla miniera, ma anche la torre mineraria albonese e la più giovane cittadina in Istria, Raša (Arsia). Avrete pure la possibilità di conoscere i sapori dei piatti una volta consumati dai minatori e dai contadini istriani.
A chi è in cerca di avventure consigliamo la gita “I castellieri istriani – sulle orme di Francis Richard Burton”. Diplomatico, archeologo, avventuriero, scrittore, traduttore, esploratore e spia, Burton visitò nel 1870 Rabac e l’Istria per far conoscere alla comunità scientifica europea i castellieri – insediamenti preistorici muniti di cinta fortificata in Istria. Seguite le sue orme e scoprite gli angoli meno conosciuti dell’area di Labin e dell’Istria.
www.atlas-istra.hr

 

Dove l’ulivo incontra il mare – Campeggio “Oliva”, Rabac

Quest’anno scegliete di trascorrere la vostra vacanza nel campeggio “Oliva”, operante in seno al “Maslinica Hotels & Resort” a Rabac, unico in Croazia. Godetevi momenti di riposo nell’oliveto nella baia di Maslinica situato in riva al mare, accanto alle bellissime spiagge bianche e agli attraenti sentieri pedonali immersi nella natura. Qui, nel luogo in cui i colli incontrano il mare, si trova l’armonia tra un alloggio in mezzo alla natura, una vacanza attiva e le migliori specialità istriane. Dopo aver trascorso momenti di piacere all’ombra degli ulivi, godendovi il mare pulito e cristallino di fronte a una delle più belle spiagge istriane, avrete la possibilità di scoprire gli angoli segreti e le storie curiose di Rabac e Labin. Lungo il Sentiero della dea Sentona – protettrice dei viaggiatori di Labin scoprirete una cascata e un piccolo lago nel bosco a pochi passi dal mare, il Sentiero delle sorgenti divine vi racconterà il segreto della grotta di Negri e vi porterà, lungo una salita, fino ai pozzi e ai palazzi del centro storico di Labin, mentre il percorso “Terra Magica”, accanto alla Teleferica, vi condurrà a Prtlog (Portolongo), la baia più lunga nell’area di Labin.
www.maslinica-rabac.com

 

L’enoteca “Terra”, Labin

Nel centro storico di Labin, nella piazza principale, a fianco del palazzo municipale, godetevi l’ambiente rustico dell’enoteca “Terra”, in cui si offre il meglio della terra istriana. Scegliete tra una vasta gamma di prodotti, tra cui i migliori vini locali e istriani (malvasia, terrano), gli oli extravergine di oliva della migliore regione olivicola in tutto il mondo, le grappe caserecce – la famosa grappa al vischio e quella al miele, i prodotti a base di tartufo, il re dei boschi istriani, e le deliziose confetture caserecce. Portate a casa i sapori e i profumi dell’area di Labin sotto forma di souvenir in pacchetti regalo da un design attraente.
www.enoteka-terra.com